IT / EN

Ecobonus 2016: sgravi per gli impianti solari

La Legge di Stabilità 2016 ha prorogato fino al dicembre 2016 l’Ecobonus statale. È, dunque, stata rinnovata la possibilità di avere sgravi fiscali sugli interventi a favore del risparmio energetico di abitazioni civili e non solo. Il prolungamento ha coinvolto, infatti, anche l’edilizia pubblica, i capannoni industriali e gli stabilimenti delle imprese.

La detrazione fiscale del 65% riguarda gli interventi di riqualificazione energetica fino a 100.000 euro apportati su edifici esistenti. Tra le attività che rientrano nell’Ecobonus 2016 vi sono la coibentazione, interventi sulla climatizzazione invernale, ma soprattutto sul cambiamento o l’installazione degli impianti di riscaldamento che sfruttano le energie rinnovabili. Una sezione dell’Ecobonus 2016 riguarda, infatti, l’installazione di pannelli solari: sono ammissibili impianti garantiti per almeno cinque anni, i cui componenti elettrici siano garantiti almeno due anni e che siano conformi alle norme UNI EN 12975 o UNI EN 12976. Sono ammessi anche pannelli solari in autocostruzione, ma di questi deve essere prodotto l’attestato di partecipazione a uno specifico corso di formazione.

IMIT Control System è una delle imprese leader nella produzione di componenti industriali per la regolazione termica di sistemi per fonti di energie rinnovabili. L’offerta riguarda in particolare componenti dall’alto profilo tecnico e di ottima qualità come i moduli per l’interfacciamento tra una caldaia tradizionale e il sistema a pannelli solari ( Watersunny S e C). L’azienda dispone, inoltre, di una vasta gamma di termostati elettronici differenziali per pannelli solari come, ad esempio, Sunny Simple pensato per confrontare la temperatura del fluido circolante nel collettore con quella dell’acqua del boiler, o Sunny Plus che, grazie a 3 ingressi per sonde di temperatura e due uscite per le pompe di circolazione, permette di gestire diverse configurazioni di impianti termici, impiegando simultaneamente diverse fonti di energia. L’intera gamma di prodotti IMIT Control System per il solare termico permette la massima flessibilità nella gestione di più sorgenti di calore.


Termostati a capillare TR2 e LS1 - LS3

Il mondo della termoregolazione si arricchisce grazie a IMIT Control System e ai termostati di regolazione a capillare TR2 e LS1/LS3.
Il termostato TR2, particolarmente indicato per la regolazione automatica della temperatura in caldaie ed elettrodomestici, ha una resa ottimale anche su macchinari adibiti al riscaldamento o al condizionamento civile e industriale. Unipolare e munito di contatti in scambio per aumento di temperatura, è disponibile con la sonda di dilatazione di liquido per utilizzo in guaina o di raccordo a tenuta. La capacità di regolazione che va tra i -30 °C e i +300 °C, a seconda del modello.
LS1/LS3, invece, è un limitatore di temperatura di sicurezza a ripristino manuale o automatico. Il termostato con sonda a dilatazione di liquido è particolarmente adatto per le caldaie, gli impianti di riscaldamento e per tutte quelle applicazioni dove è necessario non superare una temperatura massima prestabilita. I dispositivi sono disponibili a temperatura di intervento fissa o regolabile e a riarmo manuale o automatico.
I termoregolatori IMIT Control System sono omologati dai principali marchi di sicurezza internazionali ( VDE – DIN – UL – EAC ), hanno ottenuto l’attestazione ISPESL/INAIL e sono muniti di certificazione in base alla Direttiva 97/23/CE (PED) per il controllo dei rischi e la sicurezza per le apparecchiature in pressione.


Termometri, manometri e termomanometri. Gli strumenti a capillare di IMIT Control System

La gamma di strumenti a capillare di IMIT Control System comprende termometri, manometri e termomanometri che forniscono prestazioni della massima precisione e una funzionalità adeguata ad ogni tipo di utilizzo.
I termometri a capillare con sonda termometrica a dilatazione di liquido sono particolarmente adatti per essere installati su caldaie, frigoriferi, elettrodomestici e apparecchi per la ristorazione. I prodotti di serie possono rilevare temperature tra 0 e 300°C e sono disponibili in diversi campi di misura, dimensioni e colori. Su richiesta sono ampiamente personalizzabili.
Sono completamente adattabili alla richiesta del committente anche i manometri di IMIT Control System: disponibili con diversi campi di misura, dimensioni e colori. Questi strumenti a capillare possono misurare una pressione fino a 6 bar e sono particolarmente adatti per l’installazione su caldaie ed elettrodomestici.
Per misurare la temperatura e la pressione con un unico strumento sono disponibili, invece, i termomanometri. Dotati di sonda termometrica a dilatazione di liquido e raccordo per il manometro, sono l’ideale per l’installazione su caldaie ed elettrodomestici che richiedono di tenere sott’occhio temperatura e pressione nel minor spazio possibile. I termomanometri IMIT Control System sono disponibili in versione circolare (diametro da 40 o da 52 mm) con diversi campi di misura, dimensioni e colori.

COMUNICATO OTTOBRE 2015

IMIT is the new solution today to all your needs.

WORLD WIDE IMIT

IMIT Control System serves over 2,000 customers located in 56 countries in 5 different continents around the world, through specialized sales networks for different market areas in both the merchant and OEM sectors. We are also able to ensure first-class pre-sale and after-sale services for mechanical and electronic equipment.

COMPANY DATA

RESTRICTED AREA

Login with your access data on imit.it